Sunday, November 29, 2015

Renzi regala 281 milioni di euro alla Turchia “per i profughi” e l’Italia fa la fame

Renzi regala

L’Italia dovrà contribuire con oltre 281 milioni di euro ai 2,5 miliardi di aiuti che l’Ue si è impegnata a dare per i rifugiati in Turchia attraverso gli stanziamenti dei Paesi membri. Lo si legge in un documento della Commissione europea. L’Italia è il quarto contributore con una quota dell’11,25% alle spalle di Germania, Gb e Francia.


Il contributo è stato calcolato in base alla formula del Reddito nazionale lordo. Il contributo più alto spetta alla Germania con oltre 534 milioni, il 21,38%; segue il Regno Unito con 409,5 milioni, il 16,38%; la Francia con 386,5 milioni, il 15,46%; l’Italia 281,1 milioni, 11,25%. Consistenti anche i contributi di Spagna 191 milioni, 7,64% e Olanda 117,3 milioni. Le cifre sono contenute nell’annesso alla decisione adottata dal collegio dei commissari Ue.


Oltre ai 2,5 miliardi che dovranno essere stanziati dagli Stati membri, la Commissione europea aggiungerà 500 milioni dal budget europeo per il 2016 e 2017, per arrivare alla cifra totale di tre miliardi.